MONITORAGGIO DI RESIDUI DI PESTICIDI IN ORTOFRUTTA IN PRE-RACCOLTA (Serie storica 2007-2016) Focus sull’Emilia-Romagna

MONITORAGGIO DI RESIDUI DI PESTICIDI IN ORTOFRUTTA IN PRE-RACCOLTA (Serie storica 2007-2016) Focus sull’Emilia-Romagna

Dati "grigi" non pubblici derivanti dai controlli di produttori e GDO. Per consultarlo: http://amsacta.unibo.it/6801/1/Residui_pesticidi_in_pre-raccolta_2007-2016_focus_Emilia-Romagna.pdf

Pubblicato: 12 novembre 2021 | Libri

Accanto ai numerosi e stringenti controlli sulla qualità dei prodotti alimentari alla vendita (oltre 10000 campioni all’anno in Italia), esistono altrettanto numerosi controlli dei produttori e delle catene della grande distribuzione organizzata (GDO) che non sono mai resi pubblici. Questo report, edito dal DISTAL, tratta proprio questi dati, in gergo chiamati “grigi”. La trattazione rappresenta un primo passo, un unicum, realizzatosi grazie alla collaborazione tra una società scientifica, il GRIFA, e una società privata, Conserve Italia, che ha messo a disposizione milioni di dati residuali di prodotti fitosanitari in ortofrutta in pre-raccolta per valutazioni statistiche dell’andamento nazionale del loro utilizzo in un arco temporale molto ampio, e per meglio comprendere come l’agricoltura si sia adattata ai cambiamenti normativi, di costume e climatici. Un lavoro complesso che gli autori hanno affrontato con tenacia e dedizione, trovando la chiave scientifica per una corretta e oggettiva interpretazione.