Laboratorio di Ecologia ed ecofisiologia in arboricoltura

Nel Laboratorio si effettuano analisi e studi relativi a:

-interazione pianta-microrganismi e caratterizzazione dei microrganismi associati alle piante da frutto, con particolare riferimento a:

  • valutazione degli effetti (patogenicità, induzione di resistenza, promozione della crescita) dei microrganismi in pianta;
  • analisi microbiomiche a livello molecolare e funzionale;
  • test in vitro e in vivo dell’efficacia di agenti di biocontrollo;
  • studio della comunicazione tra microrganismi;
  • interazioni tra pianta ed ambiente mediate da composti volatili.

- relazioni pianta-ambiente negli alberi (da frutto, forestali, ornamentali, vite) e sviluppo di strategie mirate all’ottimizzazione delle performances fisiologiche e produttive, alla mitigazione e all’adattamento al cambiamento climatico delle colture arboree e delle specie forestali.

In particolare, il laboratorio si focalizza sullo studio di:

  • Relazioni idriche ed efficienza d’uso dell’acqua
  • Scambi gassosi ed efficienza fotosintetica a livello di singola foglia, intera chioma, terreno, ecosistema, tramite diversi approcci strumentali.
  • Relazioni albero-luce a livello di cloroplasti, per lo studio della fotoinibizione e fotossidazione,
  • Fisiologia di accrescimento dei frutti, anche attraverso la determinazione dei flussi vascolari
  • Vengono inoltre sviluppati strumenti ad hoc per la misura di diversi parametri ecofisiologici, la loro calibrazione e manutenzione, sia su piante in vaso, che in campo.

 

Strumentazione a disposizione del laboratorio

  • Incubatori termostatati;
  • agitatori;
  • fermentatore da laboratorio;
  • IRGA portatili per la misurazione degli scambi gassosi di piante e terreno;
  • fluorimetri;
  • camera di Scholander per la misura dei potenziali idrici;
  • network wireless con schede GPRS per acquisizione e trasmissione dati;
  • centraline meteo con sensori per monitoraggio dei principali parametri ambientali;
  • sensori per la misura precisa ed automatica di fusti e frutti;
  • data-logger programmabili;
  • sensori per la misura in continuo dei flussi di linfa xilematica
  • attrezzatura da officina elettronica per realizzazione, verifica e calibrazione di strumentazioni.

Servizi e consulenza

Il laboratorio si presta alla valutazione di prodotti o processi commerciali con funzione di biocontrollo o protezione vegetale ed all’analisi microbiologica di campioni vegetali. Il personale si incarica anche di rilievi fisiologici e sintomatologici in campo.

Contatti

Prof. Francesco Spinelli, email: francesco.spinelli3@unibo.it; tel.: 0512096436

 

Attività didattica e Formazione

Il laboratorio permette agli studenti di svolgere il tirocinio e l'internato di tesi (triennale e magistrale). Il laboratorio ospita inoltre Dottorandi italiani e stranieri e partecipa alla scuola di Dottorato in Scienze e tecnologie agrarie, ambientali e alimentari. L'attività di formazione viene svolta anche attraverso Assegni di Ricerca e disponibilità di frequenza per studenti Erasmus.

 

Referenti:

Prof. Luca Corelli Grappadelli; email: stefano.tartarini@unibo.it; tel.: 0512096420

Dr.ssa Guerrieri Maria Rosa; email: r.guerrieri@unibo.it; tel.:

Prof. Federico Magnani; email: federico.magnani@unibo.it; tel.: 0512096466

Prof. Brunella Morandi; email: brunella.morandi@unibo.it; tel.: 0512096428

Prof. Francesco Spinelli; email: francesco.spinelli3@unibo.it; tel.: 0512096436

 

Personale tecnico

Dr. Giovanni Fiori; email: giovanni.fiori@unibo.it; tel.: 0512096441

 

Fluorimetri

Fluorimetri

Camera di Scholander per la misura dei potenziali idrici

Camera di Scholander per la misura dei potenziali idrici

Centraline meteo con sensori per monitoraggio dei principali parametri ambientali

Centraline meteo con sensori per monitoraggio dei principali parametri ambientali

Sensori per la misura precisa ed automatica di fusti e frutti

Sensori per la misura precisa ed automatica di fusti e frutti

Sensori per la misura in continuo dei flussi di linfa xilematica

Sensori per la misura in continuo dei flussi di linfa xilematica

Torna su