Approvvigionamento idrico sostenibile e resiliente in agricoltura: il ruolo delle grandi infrastrutture idriche e del riuso delle acque reflue depurate

Seminario nell'ambito di ECOMONDO 2020 - modalità in presenza e online

  • Data: 03 novembre 2020 dalle 10:00 alle 13:30

  • Luogo: RIMINI, Quartiere fieristico, Sala Global Water Expo, pad.D2

Nell'ambito di Ecomondo, presso il quartiere fieristico di Rimini, si terrà il seminario (in presenza e online) dal titolo "Approvvigionamento idrico sostenibile e resiliente in agricoltura: il ruolo delle grandi infrastrutture idriche e del riuso delle acque reflue depurate", co-presieduto dal prof. Attilio Toscano del DISTAL.

I sistemi di approvvigionamento idrico a scopo irriguo svolgono un ruolo fondamentale nel garantire la sicurezza alimentare, la salute umana, la crescita economica e diversi valori aggiunti ecosistemici. D'altro canto, l'impatto dei cambiamenti climatici sulla disponibilità di acqua influenza sempre più negativamente l'agricoltura irrigua, che rappresenta oltre il 50% dei consumi idrici italiani (circa il 70% a livello mediterraneo). Oggi la siccità e i periodi di carenza idrica sono ancora più frequenti, con evidenti ricadute economiche, sociali ed ambientali.

Per far fronte a questo grande problema, nell'ambito di una pianificazione idrica integrata, occorre ricorrere all’utilizzo combinato e ottimizzato delle principali infrastrutture idriche (come dighe, bacini idrici, grandi acquedotti), insieme a pratiche sostenibili di gestione delle risorse idriche (ad es. Irrigazione intelligente / di precisione) e al riutilizzo sicuro di acque non convenzionali (acque reflue trattate).

Il seminario affronterà questi problemi presentando politiche e strumenti aggiornati, casi di studio, conoscenze e soluzioni.

Torna su