Progetto Haly.Bio

Progetto Haly.Bio

Indagini operative per l’implementazione del controllo biologico dell’invasiva Halyomorpha halys in Emilia-Romagna (responsabile scientifico dott. Antonio Masetti)

Pubblicato: 12 novembre 2020 | Innovazione e ricerca

Il progetto PSR Emilia-Romagna Haly.Bio - Indagini operative per l’implementazione del controllo biologico dell’invasiva Halyomorpha halys in Emilia-Romagna, ha lo scopo di studiare e potenziare il livello di controllo biologico della cimice asiatica (Halyomorpha halys) ad opera di parassitoidi oofagi nativi ed esotici in territorio emiliano-romagnolo.

Gli obiettivi prevedono indagini delle specie di parassitoidi in grado di svilupparsi a spese delle uova di H. halys su territorio regionale e della capacità di diffusione, insediamento ed efficacia di parassitizzazione di parassitoidi alloctoni nei confronti della specie target. Il gruppo di ricerca del DISTAL, in cui sono coinvolti anche i proff. Giovanni Burgio e Daniele Torreggiani, collaborerà alla definizione della lista di specie di parassitoidi oofagi nativi e alloctoni, diffusi sul territorio, all’individuazione delle caratteristiche ambientali/territoriali favorevoli per il loro insediamento e diffusione; nonché alla realizzazione di mappe di presenza e del tasso di parassitizzazione delle specie più comuni di parassitoidi.

Torna su