Scienze e tecnologie alimentari

L'ambito si occupa di formulazione, processi, emergenti e mild, confezionamento, sostenibilità, gestione della qualità, certificazione e shelf-life.
Sono oggetto di studio le analisi chimiche, fisiche, sensoriali per valutare qualità, sicurezza ed autenticità degli alimenti. Le ricerche sono rivolte alla valorizzazione dei sottoprodotti e all’uso di residui ed additivi.

Principali linee di ricerca

Tecnologie e processi innovativi

  • Produzione di alimenti della filiera cerealicola, di oli vegetali, delle carni e lattiero-casearia, emulsioni e formulazioni ottenute con processi mild
  • Tecnologie sostenibili e innovative per la smart winery 4.0 e le bevande fermentate di origine vegetale
  • Nuovi estratti (ad esempio da Cannabis sativa, Curcuma longa L.) e valorizzazione dei sottoprodotti alimentari
  • Campi elettrici pulsati, gas-plasma, ultrasuoni, con applicazioni in frantoio da laboratorio e semi-industriale
  • Tecnologie di confezionamento e trasformazione per la riduzione dell’impiego o della presenza di sostanze tossiche (ad esempio acrilammide), di allergeni (SO2) o micotossine.

Analisi strumentale e sensoriale di alimenti e bevande

  • Metodi analitici innovativi, targeted e non targeted, per il controllo della qualità di alimenti di origine animale e vegetale, succhi di frutta, vino e birra
  • Misura della mobilità dell’acqua e delle proprietà fisiche e microstrutturali degli alimenti, shelf-life (invecchiamento accelerato e modellizzazione matematica) e modificazioni indotte dai processi di trasformazione (ricerca e determinazione di marcatori di qualità)
  • Analisi sensoriale, profili e materiali di riferimento per la qualità e le preferenze del consumatore
  • Ricerche nazionali ed europee condotte dal comitato professionale di assaggio degli oli di oliva.

 

Parole chiave

alimenti - analisi - antiossidanti - autenticità - bevande -composizione - confezionamento - funzionalità - microstruttura - olio - processi - qualità - sensoriale - sostenibilità - vino.

Persone

foto della persona

Federico Baris

Dottorando

parole chiave: bevande alcoliche, vinificazione, birrificazione, polifenoli, analisi cromatografiche, tecnologie alimentari
foto della persona

Alessandra Bendini

Professoressa associata

parole chiave: Analisi sensoriale, Attività antiossidante, Composti fenolici, Qualità dell’olio vergine di oliva, Analisi
parole chiave: Industria avicola, Innovazioni, Sostenibilità, Zootecnia, Nutrizione animale, Additivi, Gut health, Animal welfare,
foto della persona

Maria Caboni

Professoressa ordinaria

parole chiave: sostanze grasse, acidi grassi CLA, steroli, fosfolipidi, alchil resorcinoli, sostanze fenoliche, recupero molecole
foto della persona

Enrico Casadei

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: analisi chimiche, cromatografia, olio di oliva, analisi sensoriale, qualità, alimenti, autenticità
foto della persona

Fabio Chinnici

Professore associato

parole chiave: Bevande, Enologia, HPLC, Tecnologie Alimentari, Analisi degli Alimenti, GC-MS, Gascromatografia, Birra, Bevande
foto della persona

Marco Dalla Rosa

Professore ordinario

parole chiave: analisi non distruttive, tostatura caffè, antiossidanti, IV gamma, analisi di immagine, reologia degli alimenti,
foto della persona

Fabio D'Elia

Dottorando

foto della persona

Tullia Gallina Toschi

Professoressa ordinaria

parole chiave: ossidazione dei lipidi ed antiossidanti, alimenti e alimenti funzionali, olio vergine di oliva, analisi sensoriale,
foto della persona

Patricia Garcia Salas

Professoressa a contratto

Assegnista di ricerca

parole chiave: Analisi chimiche, Chimica degli alimenti, Sottoprodotti, Alimenti funzionali, composti fenolici, Metodi strumentali,
foto della persona

Adelajda Matuka

Assegnista di ricerca

foto della persona

Dario Mercatante

Assegnista di ricerca

parole chiave: Qualità, stabilità ed analisi degli alimenti, Ossidazione ed antiossidazione dei lipidi, Formulazione e
foto della persona

Giuseppina Paola Parpinello

Professoressa associata

parole chiave: Vino e bevande, Composizione chimica, Analisi sensoriale, Recupero sottoprodotti filiera enologica

Federica Pasini

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: analisi chimiche, tecnologie alimentari, cromatografia, sostanze grasse, sostanze fenoliche, composti bioattivi,
foto della persona

Arianna Ricci

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

parole chiave: Enologia; tecniche enologiche; composti bioattivi; polifenoli; antiossidanti; recupero di sottoprodotti alimentari;
foto della persona

Pietro Rocculi

Professore associato

parole chiave: Prodotti minimamente processati, Trattamenti non-termici innovativi, Confezionamento e processo in atmosfera
foto della persona

Maria Teresa Rodriguez Estrada

Professoressa associata

parole chiave: Qualità, stabilità ed analisi degli alimenti, Ossidazione ed antiossidazione dei lipidi, Composizione e stabilità delle
foto della persona

Santina Romani

Professoressa associata

parole chiave: Trasformazione e qualità degli alimenti, Confezionamento degli alimenti, Packaging innovativo e sostenibile
foto della persona

Maria Alessia Schouten

Assegnista di ricerca

parole chiave: Tecnologie alimentari
foto della persona

Silvia Tappi

Ricercatrice a tempo determinato tipo a) (junior)

foto della persona

Matilde Tura

Professoressa a contratto

Assegnista di ricerca

Tutor didattico

parole chiave: olio di oliva, olio di semi di canapa, cromatografia liquida, gascromatografia, analisi sensoriale, tecnologie
foto della persona

Urszula Tylewicz

Ricercatrice a tempo determinato tipo b) (senior)

parole chiave: tecnologie non termiche, campi elettrici pulsati (PEF), ultrasuoni (US), valorizzazione di scarti e sottoprodotti
foto della persona

Enrico Valli

Professore associato

parole chiave: analisi chimiche, cromatografia, olio di oliva, analisi sensoriale, sottoprodotti, tecnologie alimentari
foto della persona

Andrea Versari

Professore ordinario

parole chiave: vino - enologia, sostenibilità, conservazione bevande, antiossidanti naturali, polifenoli, sottoprodotti enologia